Natura e Borghi da scoprire – Calendario dal 8 dicembre al 6 gennaio 2019

/Natura e Borghi da scoprire – Calendario dal 8 dicembre al 6 gennaio 2019

Natura e Borghi da scoprire – Calendario dal 8 dicembre al 6 gennaio 2019

“Natura e Borghi da scoprire”

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE NEL PARCO DEL POLLINO
Informazioni, costi, prenotazioni (entro i tempi indicati):
Tel. 339 8446060
www.francescosallorenzo.it

 

Calendario

Sabato 8 Dicembre 2018

I pianori dell’Orsomarso: Piano Novacco (1315 m s.l.m)

Facile escursione ad anello lungo il “percorso del legno”, breve itinerario ideato per ricordare l’operato della “Rueping” , la società tedesca che nei primi anni del ‘900 ha costruito piccole infrastrutture (esempi di “archeologia industriale”),  per lo sfruttamento dei boschi. Lungo il percorso ci sarà anche la possibilità di vedere il “Grande Faggio di Novacco”, annoverato tra i faggi più vetusti del Pollino.

-Diff. T (facile, per tutti) Durata: 3 ore

-Ritrovo: ore 9,00 nei pressi dello svincolo autostradale di Campotenese, davanti all’Hotel Regina

-Prenotazione obbligatoria (min 5 persone),  ENTRO le ore 12 del giorno precedente.

 

Domenica 9 Dicembre 2018

Terre Alte del Pollino: l’anello del Patriarca
Partendo da Colle Impiso, punto di avvio di molte delle escursioni nel cuore del Parco, si raggiunge in leggera salita la storica fontana di Spezzavummola, tappa “obbligata” del percorso. Dopo la sosta, raggiunto il Piano di Gaudolino, un caratteristico pianoro carsico del parco, contraddistinto dalla presenza di un piccolo ma efficiente bivacco in legno, si prosegue impegnando il tratto di sentiero che conduce fino all’imponente pino loricato dall’età stimata superiore agli 800 anni: il Patriarca. Dal luogo in cui si trova questo albero vetusto si procede risalendo per giungere alla meravigliosa dolina di Monte Pollino a 1900 m di quota. Qui si potrà vedere l’imponente area circostante costellata da diversi loricati: dai giovani esemplari a qualche individuo secolare. Si supera questa importante area a ridosso della vetta che dà il nome a tutta l’area protetta e riattraversando la faggeta si rientra Piano di Gaudolino prima di riprendere il percorso dell’andata rientrando di nuovo a Colle Impiso.
– Difficoltà: E (escursionistica, media), durata giornata intera;
– Prenotazione obbligatoria (minimo 5 persone),  ENTRO venerdì 7 dicembre ’18

– Info: 348 2745771 Andrea Vacchiano, Guida ufficiale Parco Nazionale del Pollino

Domenica 16 dicembre 2018

Il Pollinello ( 1820 m s.l.m.)

Una delle poche escursioni alla portata di tutti che consente di vedere da vicino i Pini loricati ultracentenari del Monte Pollino.

Si partirà da Colle Impiso ( 1560 m s.l.m.) e, tramite un itinerario che sale di quota gradualmente, si attraverseranno faggete e ampi pianori, per arrivare dapprima alla famosa “Fonte di Spezzavummola” e poi arrivare all’affascinante cima del Pollinello che domina l’intera Valle del Coscile.

-Diff. E (non molto impegnativa) Durata: A/R 5 ore

-Ritrovo: ore 9,00 nei pressi dello svincolo autostradale di Campotenese, davanti all’Hotel Regina

-Prenotazione obbligatoria (min 5 persone),  ENTRO le ore 12 del giorno precedente.

 

16 Dicembre 2018

La Vedetta dell’Orsomarso: il Palanuda
Partendo dall’altopiano di Campotenese, e raggiunto il caratteristico Bivacco di Conte Orlando, si attraversano boschi e radure, dove il capriolo e il lupo sono i più comuni abitanti. Dopo aver osservato dall’alto la selvaggia valle dell’Argentino si risale verso la vetta del Palanuda, punto privilegiato di osservazione sulle montagne circostanti.
– Difficoltà: E (escursionistica – possibilità di ambiente innevato difficoltà EE )
– Durata: giornata intera
N.B. La guida si riserva il diritto di modificare o rinviare l’escursione a causa di condizioni meteo sfavorevoli.
La data e il programma possono subire variazioni in caso di precipitazioni nevose.

– Prenotazione obbligatoria (min 5 persone) ENTRO venerdì 14 Dicembre.
– Info: 348 2745771 Andrea Vacchiano, Guida ufficiale Parco Nazionale del Pollino

Sabato 22 dicembre 2018

Lungo il fiume Lao…da Papasidero alla Grotta del Romito

Itinerario naturalistico e storico – culturale, che parte dal caratteristico paesino di Papasidero e, con un percorso in parallelo lungo il Fiume Lao, si arriverà alla Grotta del Romito, conosciuta come tra i più importanti siti di interesse archeologico.

-Diff. E (media difficoltà) Durata 5 ore circa

-Ritrovo: ore 9,00 nei pressi dello svincolo autostradale di Campotenese, davanti all’Hotel Regina

-Prenotazione obbligatoria (min 5 persone),  ENTRO le ore 12 del giorno precedente.

 

Domenica 23 dicembre 2018

L’Anello di Colloreto: per Antichi Sentieri
Itinerario escursionistico unico nel suo genere che permette di percorrere uno dei sentieri che collegavano il convento dei monaci di Colloreto, con le aree abitate poste più a valle. Particolarità del percorso sono i diversi ambienti in cui si sviluppa, e la ricchezza d’acqua dell’area che dà vita a diverse sorgenti da cui sgorga limpida e chiara, e che crea, proprio in prossimità del convento, una spettacolare cascata. Raggiunto il convento si potranno visitare i suoi ruderi e godere del panorama di cui i monaci potevano disporre nel passato.
– Difficoltà: E (escursionistica, adatta a tutti), durata mezza giornata;
– Prenotazione obbligatoria (min 5 persone) ENTRO venerdì 21 Dicembre

-Info: 348 2745771 Andrea Vacchiano, Guida ufficiale Parco Nazionale del Pollino

Lunedi 24 Dicembre 2018

Borghi del Pollino: Morano Calabro, il presepe del Parco
Visita storico-culturale presso uno dei Borghi più Belli d’Italia e Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.
Dall’antico castello Normanno-Svevo, in origine una ancor più antica struttura di difesa, testimone dello sviluppo del borgo dall’altura che domina l’agglomerato urbano e la valle del Coscile importante strada di comunicazione con il resto della Calabria, si proseguirà percorrendo i caratteristici vicoli del paese, per visitare così i luoghi più importanti dal punto di vista storico e religioso.
– Difficoltà: T (turistica, adatta a tutti), durata mezza giornata;

– Prenotazione obbligatoria (minimo 5 persone) ENTRO sabato 22 Dicembre.
– Info: 348 2745771 Andrea Vacchiano, Guida ufficiale Parco Nazionale del Pollino

 

Mercoledi 26 dicembre 2018

Frascineto e Civita: viaggio nel mondo arbëreshë del Pollino

Visita guidata nei borghi di origine albanese (con degustazione*)

Si partirà dalla visita alla Chiesa di Santa Maria Assunta di Frascineto e al Museo delle Icone Bizantine e/o Museo del Costume Arbreshe (con biglietto di ingresso).

Trasferimento successivo a Civita per la visita del Centro Storico e arrivo al panoramico Belvedere dove si potranno osservare le Gole del Raganello e il Ponte del Diavolo.

A seguire  degustazione (gratuita) di prodotti tipici salato/dolce presso il punto vendita dell’Azienda Agricola Carlomagno.

-Diff. T (facile, per tutti) Durata: mezza giornata

-Ritrovo: ore 9,00 nei pressi dello svincolo autostradale di Frascineto, nei pressi del Bar

Mediterraneo

-Prenotazione obbligatoria (min 5 persone),  ENTRO il 24 dicembre.

 

Domenica 30 dicembre 2018

Dal Santuario Madonna delle Armi a San Lorenzo Bellizzi

Tour nel Pollino orientale (con degustazione*)

Visita guidata nel Pollino orientale partendo dalla visita dello splendido Santuario della Madonna delle Armi, “Ton Armon”, situato sul Monte Sellaro nel comune di Cerchiara di Calabria,  per poi proseguire in verso San Lorenzo Bellizzi, accompagnati dall’incantevole paesaggio dominato dalle Timpe di Porace e Cassano alla Timpa di San Lorenzo per finire alle vette di oltre 2000 metri dove è possibile intravedere sulle creste i Pini Loricati, alberi possenti e ultraresistenti alle temperature più rigide degli inverni quasi alpini.

  • Il trasferimento nelle località di visita delle attività avverrà tramite auto proprie ed eventualmente, al fine di ridurre l’impatto ambientale, si ottimizzeranno il numero delle stesse.

      In caso di adesioni di gruppi già organizzati o numerosi è previsto l’utilizzo di navetta con        

     supplemento di costo.

 

-Diff. T (facile per tutti) Durata: mezza giornata

-Ritrovo: ore 8,30 nei pressi dello svincolo autostradale di Frascineto, nei pressi del Bar

Mediterraneo

 

-La guida si riserva di spostare  la data del tour in caso di precipitazioni nevose.

-Prenotazione obbligatoria (min 10 persone),  ENTRO il 27 Dicembre

 

  • Gennaio 2019

Sabato 5 gennaio 2018

“Castrum Villarum”

Visita guidata nel centro storico di Castrovillari con un itinerario che va dall’imponente Castello Aragonese, alla Chiesa della Trinità, al Protoconvento francescano ed eventualmente arrivare alla Chiesa di San Giuliano.

-Ritrovo: ore 10,00, Piazza Municipio, davanti la Chiesa di San Francesco di Paola

-Diff. T (facile, per tutti) Durata: 3 ore

-Prenotazione obbligatoria (min 5 persone),  ENTRO il 3 gennaio.

Domenica 6 Gennaio 2019

Morano Calabro, il “borgo arancione”

Passeggiata panoramica in uno dei borghi più belli d’Italia e Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Il percorso inizierà dai ruderi del castello Normanno-Svevo, dall’alto del borgo e che domina l’intera vallata del Fiume Coscile, l’antico Sybaris, si proseguirà percorrendo i caratteristici vicoli del paese, che si prestano ogni anno come naturale scenografia del “presepe vivente”. L’itinerario in discesa consente di visitare così i luoghi più importanti dal punto di vista storico e religioso, dalla Chiesa di San Pietro e Paolo, alla Collegiata della Maddalena, per finire alla Chiesa e Chiostro di San Bernardino (con biglietto di ingresso).
-Diff. T (facile, per tutti) Durata: 3 ore

-Ritrovo: ore 9,30 parcheggio antistante la Chiesa di San Bernardino

-Prenotazione obbligatoria (min 5 persone),  ENTRO il 4 gennaio.

Legenda: T (Turistica), E (Escursionistica) EE (Escursionistica per esperti)

 Escursioni con le Ciaspole

Da non perdere le escursioni sulla neve l’ausilio delle “racchette” da neve le cosidette “ciaspole”, che facilitano il camminamento sul manto nevoso e daranno l’opportunità a tutti di vivere una delle dimensioni più affascinanti della natura del Pollino.

Le escursioni sono di due tipi: leggere, ovvero svolte nei pianori, non impegnative, della durata di circa due ore, sempre con la presenza di una guida esperta.

Per i più allenati ci saranno percorsi dove si alternanotratti pianeggianti e tratti in salita con possibilità di vedere paesaggi unici nel loro genere.

L’avvicinamento ai luoghi dove si svolgono le escursioni, prevedono uno spostamento con mezzi propri, dotati di pneumatici da neve e catene.

Sempre su prenotazione vi è la possibilità di  un servizio navetta con supplemento di costo.

Informazioni e prenotazioni:

Cell. & WhatsApp 339 8446060 Francesco Sallorenzo

 

 

 

Note varie:

 

  • Il costo del servizio guida varia in base al numero di adesioni, alla durata e alla difficoltà della attività scelta ed è comprensivo di assicurazione.
  • Il trasferimento nelle località di partenza delle attività avverrà tramite auto proprie ed eventualmente, al fine di ridurre l’impatto ambientale, si ottimizzeranno il numero delle stesse.

      In caso di adesioni di gruppi già organizzati o numerosi è previsto l’utilizzo di navetta con        

     supplemento di costo.

  • In caso di variazioni  meteo sfavorevoli, la guida si riserva di annullare o cambiare programma

Abbigliamento e attrezzatura consigliata per le escursioni:

abbigliamento a strati e comodo, giacca a vento o pile, scarpe da escursionismo, pedule o comunque scarpe comode, berretto/cappello, borraccia d’acqua (riutilizzabile, evitando bottiglie di plastica), pranzo a sacco (possibilmente con prodotti locali, stoviglie riutilizzabili, tovaglioli in tessuto),  macchina fotografica, bastoncini da trekking.

Per  le visite guidate nei centri storici basta un abbigliamento e scarpe comode.

Francesco Sallorenzo

Guida ufficiale del Parco Nazionale del Pollino

Guida Turistica *Iscr. n.123/2003, Albo Regionale Calabria

Associato:

A.I.G.A.E.

Associazione Guide ufficiali del Parco Nazionale del Pollino

 

 

By |2019-01-18T10:51:47+00:00dicembre 8th, 2018|Eventi, General, Inverno|Commenti disabilitati su Natura e Borghi da scoprire – Calendario dal 8 dicembre al 6 gennaio 2019