Serra delle Ciavole …la montagna di Italus, 1° Maggio 2019

/Serra delle Ciavole …la montagna di Italus, 1° Maggio 2019

Serra delle Ciavole …la montagna di Italus, 1° Maggio 2019

SERRA DELLE CIAVOLE…LA MONTAGNA DI “ITALUS”

Itinerario escursionistico tra i più affascinanti che ci sia nell’area protetta più grande d’Italia per la presenza di moltissimi pini loricati e di ITALUS. Informazioni e prenotazioni entro le ore 12 del 30 aprile: 3398446060

SCHEDA ESCURSIONE:
COLLE IMPISO (1520 M) – SERRA DELLE CIAVOLE (2.129 M)

Data escursione: 1° maggio 2019
Difficoltà: E (Escursionistica, mediamente impegnativa)
Lunghezza percorso: A/R circa 14 Km
Tempi di percorrenza: Andata circa h. 4,00 Ritorno circa h 3.30
Dislivello totale: 610 metri
Rifornimento idrico: Fonte Rummo
Segnaletica: Segnavia e bandierine bianche e rosso CAI (Parte dell’ IPV 2- IPV 3 – IPV 4b)
Località di partenza: Colle Impiso (Comune di Viggianello , PZ)
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:
 Itinerario escursionistico tra i più affascinanti che ci sia nell’area protetta più grande d’Italia, che rientra tra gli “Itinerari di Particolare Valenza” dell’Ente Parco Nazionale del Pollino e che toccano alcuni tra i geositi che fanno rientrare questo territorio tra i GeoParchi Patrimonio dell’UNESCO.
o Si parte da Colle Impiso a 1520 m s.l.m. (utilizzando parte degli IPV 2, 3 e 4b) e si attraversa da subito un fitto bosco di faggi ancora non completamente fogliato e che consente di scorgere paesaggi solitamente nascosti dalle foglie. Arrivati a Piano Vaquarro alto, attraversato dal “Sentiero Italia”, interessato quest’anno dal ventennale “Cammina Italia” del Club Alpino Italiano, si scende leggermente di quota verso un torrente ricco d’acqua per via dello scioglimento della neve d’alta quota. Dopo aver guadato il torrente nel punto più basso, il percorso sale di quota, con possibilità di trovare anche tratti ricoperti di neve, il cui attraversamento non necessita di attrezzatura particolare, fino ad arrivare a Piano Rummo dove si trova anche l’omonima Fonte per eventuali rifornimenti di acqua.
o Dopo un’ ultima ripida salita, che è possibile aggirare con un sentiero parallelo, si arriva a Piano Toscano a quota 1800 m, il più basso dei Piani Alti del Pollino, dove potersi riposare dando uno sguardo d’insieme alle principali vette del Pollino. La successiva tappa di avvicinamento sono “I Gendarmi” dei Piani, monumentali alberi di Pino Loricato che si raggiungono senza difficoltà. Superato questo primo nucleo di alberi ci si affaccia ai Piani Alti del Pollino a quota 1900 m e ci si dirige verso la base di Serra delle Ciavole e con un percorso in salita, ma reso unico e affascinante per la presenza di tantissimi pini loricati, alcuni dei quali ultracentenari e dalla “pelle bianca”.

 Tra i tantissimi pini loricati che vegetano su questa “Serra”, è stato scoperto anche quello più longevo a cui è stato dato il nome di “Italus” con oltre 1200 anni di età, la cui precisa posizione ancora non è stata svelata per motivi di tutela dello stesso.
 Il ritorno è per la stessa via, salvo eventuale percorso ad anello da valutare al momento.

PAG 1 di 2
Note importanti per i partecipanti:

 INFO e PRENOTAZIONE obbligatoria entro le ore 12 del 30 aprile 2019:
Cell. e WhatsApp 339 8446060

 Le tariffe sono comprensive di assicurazione e i partecipanti sono tenuti a comunicare il nome, cognome e Codice Fiscale entro 12 ore dall’inizio dell’escursione.
 I partecipanti devono osservare strettamente le indicazioni delle guide-accompagnatori.
 In caso di condizioni climatiche avverse o per sopravvenute esigenze organizzative l’escursione potrà subire variazioni in base alle valutazioni della guida-accompagnatore
 Si richiede una discreta preparazione fisica ed essere in possesso di abbigliamento ed attrezzatura adeguati all’escursione (giacca a vento, pile, k-way, scarpe e bastoncini da trekking, ghette, cappellino, occhiali da sole, crema solare, ricambio in auto)
 Si richiede la collaborazione dei partecipanti per la buona riuscita dell’escursione, attenendosi esclusivamente alle disposizioni della guida e dell’accompagnatore non abbandonando il sentiero ed il gruppo se non preventivamente autorizzati;
 Spostamenti in auto propria, con eventuale ottimizzazione delle stesse;
 Pranzo a sacco (con prodotti tipici locali), frutta locale e di stagione, borraccia d’acqua riutilizzabile.

Data, ora e punto di ritrovo per i partecipanti: 1° maggio 2019, ore 8.30 nei pressi dell’ Hotel Regina , svincolo autostradale A2 del Mediterraneo (ex A3 SA – RC)
https://www.google.it/maps/@39.8761798,16.0655912,17z?hl=it

Francesco Sallorenzo

Cell. e WhatsApp 339. 8446060

www.francescosallorenzo.it

www.facebook.com/francesco.sallorenzo.Guida.Parco.del.Pollino

By |2019-04-28T09:46:27+00:00aprile 28th, 2019|Accoglienza, Eventi, General|Commenti disabilitati su Serra delle Ciavole …la montagna di Italus, 1° Maggio 2019